Gruppo d’acquisto fotovoltaico: lettera all’Amministrazione comunale

Al Signor Sindaco del Comune di Savigliano,

I sottoscritti, nella convinzione che:
– la produzione di energia elettrica con l’uso di pannelli fotovoltaici sia una pratica alla quale non si può che guardare con favore, dal momento che si utilizza una fonte energetica inesauribile, il sole, e si contribuisce in modo sostanziale alla riduzione di emissione in atmosfera di gas serra
– occorra privilegiare per la localizzazione di tali impianti le superfici come tetti di capannoni, edifici pubblici, supermercati e centri commerciali (avendo nel contempo particolare riguardo a situazioni di bonifica dalla presenza di amianto), parcheggi e altri terreni già sottratti all’uso agricolo e impermeabilizzati essendo stato calcolato che utilizzando la sola superficie già costruita sarebbe possibile produrre il 50% del fabbisogno energetico nazionale
– i finanziamenti destinati alla creazione di impianti fotovoltaici se utilizzati per la creazione di piccoli impianti, nei quali le famiglie diventando produttrici di energia, possano stimolare una maggior consapevolezza dei propri consumi e l’acquisizione di stili di vita energeticamente sostenibili

hanno deciso di promuovere la creazione di un gruppo d’acquisto solidale per il fotovoltaico in quanto ritengono che esso possa:
– ovviare alle difficoltà, a volte insormontabili per una singola famiglia, create da un mercato che propone molte soluzioni a costi molto diversi, dalla mancanza di chiarezza sui benefici economici, dall’impreparazione verso un linguaggio troppo tecnico e complesso
– diventare uno strumento verso un acquisto consapevole e promotore di nuovi stili di vita improntati a una decrescita dei nostri consumi e quindi del nostro impatto ambientale.

Poiché necessaria alla funzionalità del gruppo d’acquisto, ma ancor più per le ragioni brevemente esposte sopra, chiediamo all’Amministrazione comunale che si faccia promotrice dell’attività d’informazione occorrente alla costituzione del gruppo d’acquisto stesso, nonché contribuisca alla costituzione e allo sviluppo delle attività dello stesso.

Richiamandoci ad altre esperienze che hanno visto alcune Amministrazioni comunali farsi promotrici di tali iniziative, riteniamo che l’attivazione del gruppo d’acquisto solidale per il fotovoltaico possa costituire un efficace intervento volto a incentivare il risparmio energetico e a diffondere nuovi stili di vita improntati a un minor impatto ambientale.
Riteniamo, infine, di segnalare a questa Amministrazione comunale la possibilità di collaborare per la costituzione del gruppo d’acquisto solidale con l’associazione “Solare collettivo Onlus” che ha avviato nei vicini comuni di Racconigi, Carmagnola e Fossano esperienze analoghe.
Restando disponibili per ogni altro chiarimento La ringraziamo e La salutiamo.

I firmatari: Arianna Accossato, Giovenale Bergesio, Matteo Bonamico, Roberto Bonamico, Giuseppe Brunod, Tonino Colombero, Pieraldo Fiorito, Piergiorgio Fiorito, Paola Gulino, Lidio Gullino, Saverio La Porta, Dario Milano, Vilma Osella, Carla Ponsero, Flavio Rosso, Fabio Schiavone, Ivo Taricco

Recapito presso: “Stop al consumo di territorio – Movimento di opinione per la difesa del diritto al territorio non cementificato” – Nodo di Savigliano, presso C. Capello, via Molino 8, 12030 Cavallermaggiore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: