Richiesta censimento

Savigliano, il 4 agosto 2010

Gentilissimo prof. Sergio Soave

Oggetto: dati sul patrimonio edilizio.

Con la presente il locale nodo del movimento “Stop al consumo di territorio”, movimento di opinione a difesa dei suoli rimasti agricoli e contro il consumo del suolo, chiede, per poter attivare su queste problematiche un processo di decisioni partecipate, di poter conoscere, relativamente al patrimonio edilizio esistente i dati attualmente in possesso dell’Amministrazione comunale, con particolare riguardo a:

– numero di abitazioni: complessivo / non utilizzate / costruibili ex-novo secondo il Prg attuale

– numero di locali commerciali o produttivi: complessivo / non utilizzati / costruibili ex-novo secondo il Prg attuale

ritenendo che tali dati costituiscano uno strumento essenziale per la programmazione edilizia che non può prescindere da una conoscenza dell’esistente e del suo utilizzo.

Per tali ragioni, nel caso in cui tali dati non fossero in possesso dell’Amministrazione comunale, si chiede di poter conoscere:

– modalità e tempi con cui l’Amministrazione comunale intende attivarsi per ottenerli

– modalità e procedure con cui è stato sinora surrogata la loro mancanza negli atti programmatori dell’Amministrazione comunale

Rimaniamo a disposizione per chiarimenti o per un eventuale incontro e le porgiamo i saluti più cordiali.

Per il gruppo locale del movimento nazionale per lo stop al consumo di territorio.

A sinistra censimento delle case (vuote e  abitate) e della popolazione al 31 dicembre 1857. L’amministrazione comunale oggi  esprime  delle riserve sulla realizzabilità del censimento delle abitazioni. Riteniamo che tale obiettivo vada riproposto essendo innegabile che una buona amministrazione non può prescindere da una conoscenza dell’esistente e del suo utilizzo, altrimenti l’esaurimento delle aree previste per l’urbanizzazione o gli interessi degli speculatori  continueranno ad essere l’unico movente per urbanizzare nuove aree. Inoltre, questo  potrebbe, con ogni probabilità, consentire al Comune di recuperare delle entrate andando a sanzionare le situazioni irregolari e attraverso il recupero dell’ICI.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: